Templates by BIGtheme NET
Home » News » Passioni Festival, ingresso unico per gli eventi di Proietti e Montanari. Sacchi anticipa alle 18

Passioni Festival, ingresso unico per gli eventi di Proietti e Montanari. Sacchi anticipa alle 18

Il menù della seconda giornata: oggi, martedì 27 giugno, alle 18 incontro con l’allenatore Arrigo Sacchi dal titolo “Calcio totale. La rivoluzione di Arrigo”. Poi un doppio grande appuntamento con un unico ingresso all’Arena Eden. Alle 20,30 salirà sul palco l’attore Francesco Montanari con un evento dal titolo “Romanzi criminali, passioni civili” e alle 21,30 si terrà l’incontro “A me gli occhi, please” con Gigi Proietti. Tutte e tre le interviste pubbliche saranno condotte dal direttore artistico della kermesse Andrea Scanzi. Ingresso libero.

 

Si avvicina una grande giornata per l’Arezzo Passioni Festival: quella di martedì 27 giugno. Arrigo Sacchi anticiperà l’appuntamento alle 18 (originariamente era previsto alle 18,30). Mentre i due appuntamenti seguenti, quello con l’attore Francesco Montanari e l’attesissimo evento con Gigi Proietti, si terranno nell’Arena Eden a partire dalle 20,30 con ingresso unico. I due ospiti si alterneranno sul palco, il primo inizierà il proprio incontro pubblico alle 20,30, il secondo alle 21,30.

Entra nel vivo la quinta edizione estiva dell’Arezzo Passioni Festival, in programma da lunedì 26 a venerdì 30 giugno all’Eden di via Guadagnoli 2, kermesse culturale coordinata da Marco Meacci e da Mattia Cialini sotto la direzione artistica di Andrea Scanzi. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero, eccezion fatta per l’evento “Vini e Vinili” con il critico musicale Maurizio Pratelli di venerdì 30 alle 19,30, con degustazione di tre grandi vini, da prenotare a passionifestival@gmail.com, 30 i posti disponibili.

La seconda giornata di appuntamenti, martedì 27 giugno, prenderà il via in anticipo, alle 18 anziché alle 18,30. Si comincia con l’incontro “Calcio totale. La rivoluzione di Arrigo”, che vedrà grande ospite Arrigo Sacchi. Nato a Fusignano (Ravenna) nel 1946, è uno dei più famosi allenatori di calcio di tutti i tempi. Nella seconda metà degli anni ’80 ha imposto un gioco ispirato al calcio totale olandese e tra il 1987 e il 1991 ha vinto tutto con il Milan: uno Scudetto, una Supercoppa italiana, due Coppe dei campioni, due Supercoppe europee e due Coppe Intercontinentali. E’ stato anche Ct dell’Italia, arrivando secondo ai mondiali del 1994.

Saranno poi aperte le porte dell’Arena Eden per un doppio evento, con un unico ingresso alle 20,30. Prima salirà sul palco Francesco Montanari, trentadue anni, romano, attore cinematografico e teatrale. Montanari è diventato popolare per il ruolo del Libanese nella fiction “Romanzo Criminale”, ispirato alla Banda della Magliana. Ha partecipato a serie tv, tra cui Squadra Antimafia 5. Si racconterà nell’ambito dell’incontro “Romanzi criminali, passioni civili”. A seguire, sarà il turno di “A me gli occhi, please”, titolo dell’incontro (che riecheggia un celebre spettacolo), con uno dei più grandi artisti contemporanei italiani, Gigi Proietti. Attore, comico, regista, cantante e doppiatore, Proietti è nato a Roma: è noto per le sue doti di affabulatore e trasformista. È uno dei massimi esponenti della storia del teatro italiano. Grande e duraturo il successo anche in campo televisivo. La sua consacrazione cinematografica è arrivata nel 1976, con il film Febbre da cavallo. A partire dagli anni Novanta è stato protagonista di numerose fiction televisive come Il maresciallo Rocca.

Tutti gli incontri della giornata saranno moderati da Andrea Scanzi e introdotti da Marco Meacci e Mattia Cialini.

L’Arezzo Passioni Festival è sostenuto da Prodigio Divino, Estra, Tft, Sabot, Atlantide Adv, Tenuta Sette Ponti, Italpreziosi, Vogue Hotel, ristorante La Pieve, Radio Italia 5, La Feltrinelli Point Arezzo, Centro di estetica di Sonia dalla Ragione, Officine della Cultura, Cinema Eden, Eden Tapas & Cocktail bar. Gli eventi saranno trasmessi in diretta facebook sulla fanpage Arezzo Passioni Festival da Atlantide Adv.